Investire in Azioni con il Trading online

L’argomento di oggi tratterà la possibilità di investire in azioni con il trading online, cercheremo di spiegarvi come funzionano gli investimenti online sui titoli azionari, citando alcune società importanti, fornendovi esempi concreti per aiutarvi a comprendere.

Sono molti al giorno d’oggi che si cimentano nel mercato azionario, soprattutto i giovani investitori che oggi hanno la possibilità di accedere a questo mercato con pochi soldi grazie al trading online.

In effetti il trading è l’unico strumento che, anche in modalità demo, consente di investire e acquistare azioni di qualsiasi società abbiamo in mente.

Apple, Google e Amazon infatti sono accessibili a chiunque con il trading online.

Esiste un trucco per iniziare ad investire in azioni con pochi soldi a disposizione?

In realtà non esistono trucchi ma è necessario imparare ad investire prima di buttarsi sul mercato azionario.

Il primo passo è sicuramente capire cos’è un titolo azionario.

Un’azione è una porzione di proprietà di una determinata società che viene quotata in borsa.

Supponiamo che una società abbia 100.000 azioni a disposizione e tu possiedi 100 azioni.

Questo significa che al momento possiede circa lo 0,1 per cento dell’azienda, sempre supponendo che le abbiate acquistate, perché con il trading non si possiede alcun titolo azionario.

Tornando a noi, se la società incassa del denaro durante l’anno, lo 0.1% sarà vostro, così come se la società venisse venduta.

Il valore di un titolo azionario aumenta e diminuisce in base a tantissimi fattori, ma soprattutto vogliamo parlarvi di due in particolare: gli sviluppi specifici dell’azienda e il contesto di mercato.

Se la società sulla quale abbiamo investito ha in mente di espandere le operazioni in Asia per esempio e prevede di aumentare le vendite del 15%, significa che è una buona notizia per gli investitori, per cui il titolo si alzerà inevitabilmente.

Al contrario supponiamo che la società annuncia di non aver rispettato alcune normative e che non possa più operare in un determinato paese, questo porterà il valore delle azioni, inevitabilmente, a diminuire, per cui ci saranno minori entrate, di conseguenza minori profitti.

Ma qual è il modo migliore per investire in azioni avendo poco denaro?

Innanzitutto occorre aver ben presente che esistono più tipologie di investimenti nel mercato azionario, oggi la modalità più utilizzata in assoluto è il trading online.

Il trading online non consente di possedere le azioni, ma permette di investire sull’andamento di qualsiasi titolo azionario.

Inizialmente il trading non veniva visto benissimo, moltissime persone erano sospettose, in effetti esistono molte truffe online sul trading online, ma se imparate a scegliere i broker regolamentati, non avrete nulla da temere.

Se possiedono le regolamentazioni Consob, CySEC e FCA, siete nelle mani giuste, controllate sempre che presentino anche il numero di licenza accanto alla regolamentazione.

Ma di quanto denaro c’è bisogno per investire in azioni con il trading online?

In realtà molto poco, pensato che su alcuni broker è possibile iniziare ad investire anche soltanto con 10 euro a disposizione, cifra lontanissima da quella che serve per investire in banca.

Ma come si inizia? In modo molto semplice, occorre aprire un conto di trading online e iniziare a capire come funziona la piattaforma di trading di CFD.

Il trading CFD permette di trarre profitto dalle fluttuazioni dei prezzi di un titolo azionario, senza effettivamente scegliere di acquistarlo.

I Contratti per differenza, o Contract For Difference, sono prodotti innovativi, strumenti derivati che possiedono strumenti utili come la leva finanziaria per trarre maggior profitto dagli investimenti.

Con la Leva finanziaria il trader ha bisogno di una quantità molto piccola di denaro per aprire uno scambio, si occupa di tutto il broker di trading CFD che avere scelto per investire.

Ricordiamo sempre che il trading con leva può dare un rendimento maggiore ma comporta anche un rischio molto alto, calibrate bene un livello di rischio medio-basso quando investite, altrimenti rischiate di perdere molto denaro.

La piattaforma di trading CFD ottimale è in primis certificata, permette di investire su oltre 2.000 azioni, offre un conto demo e offre moltissimi indicatori, strumenti di disegno e di analisi per rendere l’esperienza di trading completa.

Tra l’altro, ogni piattaforma di trading CFD consente in primis di imparare, trovare un broker che mette a disposizione risorse formative come ebook, video, pdf e webinar è sicuramente la chiave per essere formati al meglio anche a livello pratico, prima di approcciare al trading online reale.

Ricordatevi sempre che, prima di investire in qualsiasi titolo azionario, assicuratevi di aver effettuato un’analisi ottimale del mercato.

Ci sono tendenze che rimangono per anni sulla “scheda personale” di una qualsiasi azienda, approfondire l’analisi fondamentale e tecnica sarà necessario per avere un quadro chiaro di un titolo azionario.

Sappiate anche che non è mai troppo tardi per trovare delle nuove tendenze che potranno dare delle svolte alle tue operazioni di trading.

Inoltre, la ricerca è la chiave degli investimenti azionari, così come la necessità di rimanere aggiornati sui mercati attraverso calendari economici e notizie.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto